FANDOM


Principale

Chapter 4
Sesta Stagione, Quarto Episodio
6x04 macellaia, donna cornuta.jpg
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

6 Ottobre, 2016

Scrittori

Ryan Murphy, Brad Falchuk

Direttori

Ryan Murphy

Guida Episodio
← Precedente
Chapter 3
Successivo →
Chapter 5

Ambrose White: Prego per voi madre, affinchè Egli sia misericordioso quando verrà il Giorno del Giudizio. Noi torneremo da dove siamo venuti e attenderemo le navi che ci porteranno a casa.
Thomasin White: Miserabili ingrati. Caccia via quei traditori petulanti!
Scáthach: Sono tutti dei bambini e hanno bisogno di disciplina. Piegali alla tua volontà. Versa il loro sangue. Libera il potere della Luna di Sangue. Le loro anime saranno asservite a te. Saranno i tuoi servi, per l'eternità.

Chapter 4 è il quarto episodio della sesta stagione di American Horror Story. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 6 Ottobre 2016 sui canali Fox.


TramaModifica

Dopo averlo ritrovato a fare sesso con quella donna nel bosco, Shelby e Matt litigano. Shelby continua a volere sapere di chi si tratti, ma Matt continua a ripeterle di non ricordarsi nulla dell'accaduto. Alla fine, guardandolo negli occhi, Shelby capisce che veramente Matt non abbia alcun ricordo di ciò che ha fatto e lo perdona. Poco dopo per rallentare i nervi, Shelby decide di farsi una doccia. In bagno però viene aggredita da "Piggy Man", l'uomo con indosso la testa di maiale che aveva visto sacrificare tra le fiamme durante il rito della Macellaia. Tra le urla e la paura, Matt riesce a raggiungere Shelby per difenderla. I due cercano di fuggire dalla casa, ma Piggy Man continua ad inseguirli, intrappolandoli. Proprio mentre sta per sventrarli, la creatura viene colpita alle spalle con un'ascia dal dottor Elias Cunningham, appena entrato in casa. Piggy Man però si rialza, ma Elias riesce a scacciarlo urlandogli contro la parola "CROATOAN". E' la terza volta che Shelby sentiva nominare quella parola, senza sapere però cosa significhi. Il dottore le spiega che "Croatoan" era un messaggio lasciato a Roanoke affinchè altri coloni avrebbero potuto trovare la colonia perduta; un parola dal potere oscuro e appartenente alla magia del sangue.

Elias racconta a Matt e Shelby, che chiunque abbia abitato nella casa sia morto, oppure scomparso, e che lui ne divenne il guardiano. La casa fu completata del 1792 da Edward Felippe Mott, che fu il primo a scomparire. Nel 1973 una famiglia di immigrati da Taiwan che volevano vivere il "sogno Americano", i Chen, furono da prima tormentati dall'entità di Piggy Man e poi uccisi, uno ad uno, dalla Macellaia e dalla sua tribù. Successivamente la casa viene acquistata dalle spietate e crudeli sorelle Jane, che torturavano e uccidevano i loro pazienti. Nella casa però viveva qualcosa di molto più terrificante, di cui persino loro avevano paura, "La Macellaia". Una sera infatti Miranda e Bridget Jane vennero portate con la forza nel cuore della foresta, dove vennero uccise: tramite delle corde, Miranda venne smembrata da parte a parte e morì dissanguata; Bridgette venne invece decapitata dalla stessa Macellaia dopo avere assistito alla morte della sorella. Nel 3 ottobre 1952 invece, tre cacciatori si fermarono nella casa, e qualcosa li costrinse a rivolgersi i fucili uno contro l'altro, uccidendosi a vicenda. Anni diversi, ma ogni morte, ogni persona scomparsa, è avvenuta durante lo stesso ciclo lunare di sei giorni di ottobre, "La Luna dell'Erba che Muore". Elias spiega ai coniugi Miller che gli spiriti potrebbero anche continuare a tormentarli per il resto delle loro vite, ma durante questo ciclo lunare, potranno ucciderli, a partire da oggi, il giorno del primo quarto di luna.

Per recuperare Flora, Elias porta Shelby e Matt nel luogo in cui Priscilla ama giocare con i suoi "amici". Durante il cammino però, un canto melodioso attira la loro attenzione, è la voce della Donna Cornuta. Elias esorta i due a non ascoltarla, ma Shelby, che vuole vendicarsi per quello che ha fatto al marito nel bosco, la insegue. La strega però riesce a fuggire, e Shelby si ritrova faccia a faccia con i fantasmi dei tre cacciatori del 1952. La donna, che viene raggiunta da Elias e il marito, prova ad usare contro di loro la parola "Croatoan", ma invano poichè il ciclo lunare era già iniziato e gli spiriti non potevano più essere tenuti alla larga. Camminando nella foresta Matt, Shelby ed Elias ritrovano Flora, intenta a giocare con Priscilla e i fantasmi delle infermiere Jane e della famiglia Chen. Degli spiriti di antichi coloni armati di archi e frecce giungono nella radura e tutti sono costretti a fuggire, mentre il dottore Elias viene ucciso.

Costretti a lasciare Flora nelle mani di Priscilla, Shelby e Matt fanno ritorno a casa, dove ritrovano il sensitivo Cricket, che riferisce loro che l'accordo di pace con la Macellaia che avevano stretti nella foresta, è saltato. Alla sera, Cricket decide di tornare nella foresta in modo da studiare il punto debole dell'entità malefica che li tormenta. Il mattino seguente, quando Cricket fece ritorno, Shelby non aveva alcun dubbio che l'uomo avesse vissuto un'esperienza infernale. L'uomo è riuscito ad incontrare colei che ha il vero potere, la donna che comanda La Macellaia e tutti gli altri spiriti, la "Donna Cornuta" e racconta ai coniugi Miller dell'accaduto. La strega, lo aveva accecato con della polvere magica e stava per ucciderlo, finchè non capì che nonostante i suoi occhi non potessero più vedere la sua anima ne era ancora in grado, perchè lui possedeva "la vista". Da subito infatti, Cricket capisce che la donna è la padrona, e che il suo potere cresce ad ogni fase della luna. La strega lo afferra allora per la mano, e facendogli riacquistare la vista, lo porta con sè nel passato, in un campo di grano, in quella che una volta era la vera Roanoke. Secoli nel passato, la strega lo fa assistere al sacrificio di Priscilla da parte della Macellaia agli antichi dei, in modo che la prosperità dei loro campi potesse continuare. Il figlio della donna, Ambrose, non era concorde con i riti oscuri che la Donna Cornuta aveva introdotto nella loro società. Questi infatti li avevano condotti su una via lontana dalla luce del Signore. Così Ambrose, guadagnato il favore del popolo decide di abbandonare la loro nuova colonia, per tornare alle terre dove attendono le navi di suo padre. La strega la intima così a versare il loro sangue per scatenare il potere della "Luna di Sangue" e avere il controllo delle loro anime. Così facendo, durante una cena in cui si mostra pentita per i suoi errori, la Macellaia uccide tutti i coloni, compreso suo figlio. Alla fine persino la donna si fa uccidere dalla strega, consegnandole la propria anima. Cricket spiega ai Miller che con il sacrificio di sangue per gli antichi dei, consacrarono il terreno, rimanendo legati ad esso per l'eternità.

Cricket possiede nel suo arsenale un incantesimo capace di scacciare tutti gli spiriti per sempre, ma avrà bisogno di tornare alla sua abitazione per reperire tutto il necessario. Così facendo abbandona la casa per qualche ora. Durante il viaggio si imbatte in Flora, che lo attira verso il bosco.

Alla sera nella casa, Shelby e Matt attendono il ritorno di Cricket. Shelby si addormenta, mentre Matt viene attirato all'esterno, in una cantina sotterranea dalla Donna Cornuta. La donna inizia a sedurlo baciandolo e accarezzandolo, e Matt sotto incantesimo, è costretto a cedere alla tentazione. Matt fu partecipe della storia e del dolore della donna, il contatto più intimo che avesse mai provato. Un tempo la donna era una ragazza inglese di nome Scáthach, figlia dei Druidi e dei loro conquistatori Romani, adoranti degli dei antichi. Lasciò l'Inghilterra da clandestina, in un viaggio afflitto dalla sfortuna, molti uomini morirono. Approdata nel Nuovo Mondo venne scoperta e i soldati la incolparono per il viaggio tumultuoso. Credevano che gli dei del mare si fossero adirati perchè avevano viaggiato con una donna a bordo e così condannarono Scáthach a bruciare sul rogo. La strega, che serviva altri dei più antichi ed assetati, massacrò l'intero esercito. Il massacro ricadde sugli indiani, mentre Scáthach fuggì nella landa selvaggia, sotto le sembianze della "Donna Cornuta", portando nel Nuovo Mondo la vecchia magia, creando qualcosa di originale.

Shelby si risveglia e uscendo dall'abitazione osserva che Ambrose, La Macellaia e il resto dei coloni hanno invaso la proprietà. Sentendola urlare, Matt raggiunge Shelby, e i due affrontano insieme la minaccia. La Macellaia porta con se Flora, minacciando di ucciderla con la sua mannaia. La piccola Priscilla però riesce a fare fuggire Flora, che corre in contro agli zii, e la famiglia si barrica in casa. Dalla finestra, Shelby e Matt osservano impotenti La Macellaia e Ambrose torturare Cricket, adesso divenuto loro prigioniero. Da prima, l'uomo viene sventrato dalla mannaia della donna e lentamente sventrato con l'aiuto del figlio.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

Guest CastModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale