FANDOM


Principale

Hazel Evers è un personaggio ricorrente della quinta stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attrice Mare Winningham. Hazel è una cameriera dell' Hotel Cortez, costantemente dedita alle pulizie. Ad Halloween del 1925 ha perso il figlio Arthur a causa del serial killer che commise i gli omicidi della Wineville Chicken Coop. Tra il 1925 e il 1926 fu complice del suo datore di lavoro, Mr. March, aiutandolo ad occultare cadaveri e tracce. Quando i crimini di Mr. March furono scoperti nel 1926, la Evers si offre spontaneamente di essere la sua ultima vittima prima di uccidersi. Nel 2015 confessa a Mr. March di aver fatto lei la soffiata alla polizia per averlo tutto per se. Lui la caccia via e lei si sente finalmente libera per la prima volta.

BiografiaModifica

Quinta StagioneModifica

Checking In

Gabriel estrae la sua razione di cocaina, prepara una siringa e inizia a bucarsi. Terminata la sua iniezione, Gabriel inizia a vedere una sagoma avvicinarsi, un essere antropomorfo, magro e dalla pelle cerulea, senza volto e con un dildo aguzzo e in metallo legato alla vita, noto come "The Addiction Demon". Un altro fantasma, l'inserviente Hazel Evers, avverte Gabriel che lei farà sparire ogni macchia di sangue, secrezioni o urina dalle sue lenzuola quando il demone avrà finito con lui. Gabriel inizialmente, stordito dalla cocaina, non capisce cosa stia succedendo, fin che il demone non lo afferra e violentemente inizia a penetrarlo per le natiche con il suo dildo di ferro.

Quando John arriva in hotel, vede che la signorina Evers è occupata a pulire un capo particolarmente ostinato, probabilmente sporco di sangue.

Chutes and Ladders

Aggirandosi per i corridoi del Cortez, Tristan arriva fino al 7°piano dove incontra il signor James Patrick March. L'uomo, che rivede se stesso nell'oscuro e infelice Tristan, una volta possedeva tutto, ricchezza, fama, ma alla fine non era mai veramente soddisfatto. La signorina Hazel Evers porta in stanza una donna, una prostituta e James desidera che Tristan la uccide, per assaporare la sensazione che si prova nel togliere la vita a qualcuno. Tristan però si rifiuta di farlo e fugge via. Deluso dal comportamento del giovane in cui aveva riposto tante speranze, uccide la donna di suo pugno e incarica la signorina Evers di pulire le lenzuola.

John intima Iris a raccontargli tutto ciò che di strano e misterioso avviene all'interno del Cortez. L'uomo ha visto delle "cose" e adesso vuole delle spiegazioni. Iris gli racconta che il primo proprietario dell'hotel si chiamava James Patrick March, e che l'uomo ha messo ogni atomo della sua malignità nella costruzione del Cortez. Patrick si era fatto strada da solo e non era sempre stato ricco, così snobbato dalla società, si trasferì a ovest dove costruì un monumento che celebrasse l'eccesso e l'opulenza per potere soddisfare il suo particolare appetito. All'interno dell'hotel fece costruire pareti di amianto per non fare sentire le urla delle proprie vittime, dei vicoli ciechi per inseguirle ed un sistema di passaggi segreti per potere uccidere tutti coloro che odiava e sbarazzarsi dei loro corpi tramite camere e scivoli segreti senza destare sospetti. Iris la definisce come una stanza delle torture progettata alla perfezione. La signorina Evers invece, sua stimata collaboratrice e governante, si occupava di ripulire le lenzuola sporche del sangue delle vittime e di ripulire le scene del crimine qual'ora c'è ne' fosse bisogno. La donna diceva di potere pulire qualsiasi macchia per il signor March, usando un ingrediente segreto, l'amore. James però era negligente nel fare il suo lavoro e una domenica, venne scoperto dai federali e denunciato. Disperati, James e la signorina Evers decisero di suicidarsi assieme. Il signor March aveva anche una moglie, Elizabeth, e quando lui se ne andò, lei ereditò tutti i suoi milioni.

Mommy

Tristan nonostante la paura provata durante il loro primo incontro, decide di entrare di nuovo in contatto con James March, resosi conto di quanto sia meraviglioso uccidere. La loro conversazione viene interrotta dall'arrivo di Will Drake e Claudia Bankson. Nonostante i due non possano vedere il fantasma del signor March, possono vedere Duffy e Will gli chiede immediatamente cosa diavolo ci faccia nel suo albergo, lo invita così ad andarsene o chiamerà la polizia. Claudia invece nota qualcosa di diverso in lui, qualcosa di ipnotico e bellissimo. I due lasciano la stanza e il fantasma del signor Patrick ritorna, accompagnato da quello della signorina Evers. Hazel è preoccupata che se il signor Drake dovesse distruggere il settimo piano durante la restaurazione dell'edificio, lei non avrebbe più un luogo dove potere lavare le lenzuola. Tristan promette così ai due fantasmi che ucciderà Will.

Devil's Night

E' mattino, e dopo una telefonata con Scartlett, John nota che dal soffitto, sta colando del sangue che sporca le pareti. Nel bagno del piano di sopra, la signorina Evers tenta di smacchiare le lenzuola sporche di sangue della povera donna uccisa da Ramirez, ma inutilmente. Per cercare di ottenere informazioni, John si reca nella stanza al piano di sopra ritrovando la domestica. La stanza non presenta alcuna anomalia, nonostante il sangue che colava dalla pareti, e così John apprende che anche lei ha perso un figlio in una situazione simile a quella di John, avvene nel 1920 durante l'Halloween di quell'anno mentre uscivano per il tipico "dolcetto o scherzetto". Tuttavia la storia della signora è molto più tragica: il ragazzino fu rapito proprio ad Halloween da un serial killer ed il suo corpo non venne mai riconosciuto poiché l’assassino teneva i bambini imprigionati nel suo ranch e, una volta uccisi, colava i corpi nella calce viva e buttava le ossa in una fossa comune. John è molto colpito dalla storia e decide di indagare al distretto: scopre che gli avvenimenti narratigli dalla cameriera si riferiscono a ben 85 anni prima e trova delle foto dove appare la stessa Mrs Evers, identica ad oggi.

The Ten Commandments Killer

Wren muore a causa dell’incidente così John, disperato, corre al Cortez cercando con rabbia dove si nasconde questo maledetto killer. Dopo sguardi di tacito accordo Sally decide di portarlo nella stanza dove l’assassino tiene i suoi trofei. La numero 64, proprio quella di John. Nascosta dietro il guardaroba si trova una stanza con i pezzi dei corpi delle vittime uccise sino ad ora, le prime sono quelle di March ma chiaramente le ultime sono legate ai casi dei quali si è occupato il detective. La risposta è palese: è John stesso il Killer dei Dieci Comandamenti, i frequenti vuoti di memoria lo dimostrano. Le due linee temporali si ricongiungono, portandoci alla scoperta della verità da parte dello stesso John che decide di far visita a March, sempre accompagnato dalla signorina Evers, per comunicargli la sua decisione di concludere la sua opera.

She Wants Revenge

Prima della celebrazione del suo matrimonio, l’ignaro Drake viene messo in guardia da Mrs Evers che gli racconta che “nessuno le sopravvive, sposarla è come suicidarsi”. Tuttavia però l’uomo non solo la ignora ma si fa anche beffe di lei. La cameriera allora fa una cupa premonizione, ben presto lui morirà e lei lo guarderà dissanguarsi attendendo di pulire i suoi resti. Il matrimonio viene finalmente celebrato e ora la Contessa è ufficialmente la signora Drake. La donna porta Drake nella camera 33, dopo custodisce il vero amore della sua vita, il suo piccolo Barthlomeow. Il novello sposo osa però insultare il piccolo Bartholomew e ottiene una punizione esemplare dalla moglie. Drake viene rinchiuso insieme a Ramona nella stessa stanza senza uscita dove Valentino e Natascha hanno trascorso gli ultimi decenni. Affamata dopo giorni di prigionia, Ramona si nutre di lui, uccidendolo. Intanto la signora Evers assiste alla scena, ridendo sotto i baffi.

She Gets Revenge

Liz Taylor accompagna in una stanza un’anziana coppia che ha deciso di concludere insieme e felicemente la vita. Davanti ai corpi ormai senza vita dai due Liz, Mrs. Evers e Iris si fanno prendere dalla malinconia: dopo aver sofferto così tanto sono convinte che non troveranno mai più l’amore, vivere non ha più senso, e decidono perciò di concludere anche loro le loro pene insieme. Tuttavia Liz deve ancora chiudere le sue questioni in sospeso sulla Terra, altrimenti resterà bloccata nell’hotel per sempre, l’unico rimpianto che ha è il rapporto perso con il figlio, che non vede ormai da 31 anni. Lo fa contattare da Mrs. Evers, promettendole che in cambio otterrà una meravigliosa lavatrice con asciugatrice, e lo invita a bere qualcosa al bar dell’hotel, sperando di non essere riconosciuto.

Battle Royale

James March è in fibrillazione. Seduto alla tavola da pranzo nella sua stanza è in attesa dell’arrivo del fantasma della Contessa, che si unirà a lui per cena non soltanto una volta al mese come pattuito mentre era ancora in vita, ma per il resto dell’eternità. Mrs Evers fatica a nascondere il suo disprezzo per la Contessa, che Mr March chiama ancora “la mia Regina”. Elizabeth suona alla porta. La sua nuova vita da fantasma è strana, dice a March. Non c’è dolore, ma non c’è più fuoco, più passione. Il suo ex marito la rassicura dicendole che è temporaneo e che in breve tempo si abituerà alla sua nuova condizione, d'ora in avanti avranno tutto il tempo del mondo da passare insieme, e suggerisce di partire col piede giusto, perdonando Elizabeth per avere allertato le autorità riguardo alla sua follia omicida. La Contessa gli dice di non essere stata lei ad averlo consegnato alla polizia, e che se avesse voluto vederlo morto lo avrebbe ucciso lei stessa. Mrs Evers però non riesce più a trattenersi e racconta loro la verità: è stata lei ad avvisare le autorità, perché sapeva che prima o poi la Contessa si sarebbe stufata di Mr March, e quello era l’unico modo per poterlo avere per sempre con sé, perché sapeva che lui non si sarebbe mai consegnato vivo. La donna dice che lei è felice di stare non al suo fianco, ma dietro di lui, e che è stata zitta troppo a lungo. Si è umiliata per lui, e lo implora di dire qualcosa e di realizzare la sua felicità. James March le dice che lei è bandita dalla sua presenza, e di andarsene. Mrs Evers accusa il colpo con una grande serenità, togliendosi il grembiule e dicendo di sentirsi stranamente sollevata di non dover più servire lui e la sua “prostituta”. Quando la Contessa la schernisce chiedendole dove andrà adesso, Mrs Evers le rivela che “ci sono molte più macchie in cielo e in terra che in tutta la sua filosofia”, riferendosi alle sfumature di cui è pieno il mondo e di cui la mente calcolatrice di Elizabeth è tristemente priva. Tornato a tavola, Mr March alza il suo calice per brindare: finalmente si è ricongiunto con l’amore della sua vita, la sua “unica opportunità di essere felice” – adesso i due rimarranno insieme per l’eternità.

Be Our Guest


ApparizioniModifica

American Horror Story: Hotel
"Checking In" "Chutes and Ladders" "Mommy" "Devil's Night"
Appare Appare Appare Appare
"Room Service" "Room 33" "Flicker" "The Ten Commandments Killer"
Assente Appare Appare Appare
"She Wants Revenge" "She Gets Revenge" "Battle Royale" "Be Our Guest"
Appare Appare Appare Appare

NavigazioneModifica

Scream Queens
Prima Stagione
Cast Principale:
Chanel OberlinSadie SwensonLibby PutneyHester UlrichChad RadwellCathy MunschGrace GardnerZayday WilliamsWeston GardnerGigi CaldwellEarl GreyPeter Martinez
Guest Cast:
Denise HemphillSonya HerfmannBoone ClemensRodgerDodgerCaulfield Mount HermanShondell WashingtonFeather McCarthySteven MunschJenniferSamTiffany DeSalleAgatha BeanSophiaCocoBethanyAmyMandy Greenwell
Co-Stars Cast:
Melanie DorkusMrs. HerfmannMr. HerfmannBunny RadwellTad RadwellThad RadwellBrad RadwellDetective ChisolmAaron Cohen
Seconda Stagione
Cast Principale:
Chanel OberlinSadie SwensonLibby PutneyHester UlrichChamberlain JacksonCathy MunschZayday WilliamsBrock HoltCassidy CascadeIngrid Marie Hoffel
Guest Cast:
Denise HemphillChad RadwellCatherine HobartTylerJaneBill
Co-Stars Cast:
Prossimamente...
American Horror Story
Prima Stagione
Cast Principale:
Vivien HarmonBen HarmonTate LangdonViolet HarmonLarry HarveyConstance Langdon
Guest Cast:
MarcyHayden McClaineNora MontgomeryAdelaide LangdonLeahHugo LangdonBeauregard LangdonMoira O'HaraPatrickChad WarwickBillie Dean Howard
Seconda Stagione
Cast Principale:
Oliver ThredsonTimothy HowardLana WintersKit WalkerMary Eunice McKeeGrace BertrandArthur ArdenJude Martin


Guest Cast:
Wendy PeyserShelleyAlma WalkerTeresa MorrisonShachathClaudiaJohnny MorganLeo MorrisonLeigh EmersonPepperBloody Face


Terza Stagione
Cast Principale:
Cordelia FoxxZoe BensonMyrtle SnowKyle SpencerMisty DayMadison MontgomerySpaldingDelphine LaLaurieFiona Goode


Guest Cast:
NanThe AxemanBorquita LopezPauline LaLaurieLuke RamseyLouis LaLaurieJoan RamseyPapa LegbaHank FoxxAnna Leigh Leighton QueenieMarie Laveau


Quarta Stagione
Cast Principale:
Bette e Dot TattlerJimmy DarlingDell ToledoGloria MottStanleyMaggie EsmereldaDandy MottDesiree DupreeEthel Darling Elsa Mars


Guest Cast:
PaulLegless SuziMa PetiteAmazon EveTwistySaltyIma WigglesDora BrownRegina RossCorey BachmanBonnie LiptonMassimo DolcefinoMarjorieJack ColquittEdward MordrakeChester CrebMichaelPepper


Quinta Stagione
Cast Principale:
IrisSally McKennaJames Patrick MarchJohn LoweDonovanAlex LoweLiz TaylorWill DrakeRamona RoyaleElizabeth Johnson


Guest Cast:
MarcyTristan DuffyMax EllisonLachlan DrakeVendelaScarlett LoweHolden LoweAgnethaRudolph ValentinoNatacha RambovaJustinBebeGabrielWrenBartholomewQueenieHazel EversBillie Dean HowardAileen WuornosFriedrich Wilhelm Murnau


Sesta Stagione
Cast Principale:
Sidney Aaron JamesShelby MillerMatt MillerLee MillerThomasin WhiteAmbrose WhiteEdward Philippe MottElias CunninghamAudrey TindallRory MonahanAgnes Mary WinsteadDominic BanksMonet TumusiimeDylan
Guest Cast:
Sophie GreenJether PolkTodd Allan ConnorsMiloScáthachFlora HarrisMason HarrisCricket MarloweMama PolkGuinnessPriscillaMiranda JaneBridget JaneDiana CrossPiggy ManLana Winters

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale