FANDOM


La Prima Stagione della serie televisiva American Horror Story, intitolata American Horror Story: Murder House, è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America sul canale via cavo FX dal 5 ottobre al 21 dicembre 2011. In Italia la stagione è andata in onda in prima visione sul canale satellitare Fox dall'8 novembre 2011 al 31 gennaio 2012. In chiaro approda dal 3 febbraio 2013 su Deejay TV.


TramaModifica

Ben, Vivien e Violet Harmon, alla ricerca di un nuovo inizio dopo un aborto e un tradimento, si trasferisce da Boston a Los Angeles e comprano una stupenda Casa fatta costruire nel 1922 dal Dr. Charles Montgomery e che in seguito agli aborti praticati dal medico nello scantinato prese vita e – dopo aver resuscitato il figlio smembrato del dr. e averlo trasformato nel mostro Infantata – intrappola le anime di oloro che vi muoiono. Tra queste anime figurano: Charles e Nora Montgomery vittime di un omicidio-suicidio nel 1926, Elizabeth Short (Black Dahlia) uccisa nel 1947, Gladys e Maria uccise nel 1968 dal serial killer R. Franklin, i gemelli Tray e Brian uccisi da Infantata nel 1978, Hugo Langdon e Moira O'Hara uccisi da Constance Langdon nel 1983, Lorraine, Angela e Margareth Harvey vittime di un omicidio-suicidio nei primi anni ’90, Beau Langdon ucciso da Larry Harvey nel 1994, Tate Langdon ucciso dalla SWAT nel 1994 dopo che ha dato fuoco a Larry e ha commesso una strage a scuola e, infine, Chad Worwick e Patick uccisi da Tate nel 2010. Tutte queste morti hanno reso la Casa un’attrazione turistica nota come «La casa degli omicidi» (The Murder House). All’oscuro di tutto ciò Vivien conosce l’invadente vicina Constance e sua figlia Adelaide e assume la domestica Moira mentre Ben conosce Larry, un uomo sfigurato che lo mette in guardia sulla pericolosità della Casa la quale sostiene l’abbia indotto ha dar fuoco alla sua famiglia – in realtà fu la moglie Lorraine a dar fuoco alla Casa uccidendo se stessa e le figlie – e prende in cura Tate, un adolescente che sogna di commettere una strage a scuola, che lega con Violet. Il rapporto tra Vivien e Ben migliora e i due fanno sesso poi, la sera, Vivien fa sesso con quello che pensa essere Ben con una tuta di lattice e in seguito ai due rapporti Viv resta incinta di due gemelli: uno di Ben e l'altro di Tate. Poco dopo però Hayden, l’amante di Ben, fa visita all'uomo perché è incinta così Larry – che vuole da Ben i soldi per ricomprare la Casa e riconquistare così Constance – la uccide in Casa. A sua volta Hayden uccide Trevis – amante di Constance. Inoltre Vivien e Violet vengono aggredite dagli psicopatici Fiona e Dallas che vogliono emulare Franklin ma Tate, Gladys e Maria le salvano. Le cose si complicano ulteriormente quando Violet si suicida dopo aver scoperto che Tate è un assassino e un fantasma. L’apice della sciagura avviene quando Vivien muore in Casa dopo aver dato alla luce Jeffrey – figlio di Ben, morto poco dopo – e Michael – figlio di Tate, vivo e sano nonostante i solo 6 mesi di gestazioni. Sconvolto dalla perdita, Ben medita il suicidio però Vivien e Violet lo convincono a scappare col gemello vivo ma Hayden lo impicca. Mentre gli Harmon e i fantasmi buoni si adoperano per cacciare i nuovi proprietari della Casa prima che ne rimangano vittime, Constance rapisce Michael che tre anni dopo da i primi segni di psicopatia uccidendo la tata.

Personaggi e InterpretiModifica

Il casting cominciò nel mese di marzo 2011. Connie Britton, il 17 marzo, fu la prima ad essere ingaggiata per il ruolo della protagonista Vivien Harmon. Il 30 marzo si unì al cast anche Denis O'Hare, per il ruolo di Larry Harvey. Nel mese di aprile vennero ingaggiati anche Jessica Lange, per il ruolo della vicina di casa degli Harmon, Constance, e Dylan McDermott, per interpretare Ben Harmon, un terapista sposato con Vivien; mentre ad inizio maggio furono ingaggiati gli ultimi due attori del cast principale, Taissa Farmiga, per il ruolo di Violet, figlia degli Harmon, e Evan Peters, per il ruolo di un paziente di Ben, Tate Langdon. Il personaggio di Tate fu presentato da Ryan Murphy come il «vero mostro» della serie. Dylan McDermott spiegò di aver accettato la parte contento di aver trovato un ruolo molto diverso dai personaggi che aveva interpretato in precedenza e che lo facesse ricordare per qualcos'altro oltre che per la partecipazione in The Practice - Professione avvocati. Per Jessica Lange fu il primo ruolo da protagonista in una serie televisiva; l'attrice spiegò che aveva ricevuto altre proposte in passato, ma aveva sempre rifiutato per evitare di prendere impegni di lunga durata. A fine dello stesso mese furono ingaggiate anche Alexandra Breckenridge e Frances Conroy, entrambe per interpretare lo stesso personaggio, la governante Moira O'Hara, rispettivamente da giovane e anziana. Il 3 giugno venne annunciato anche l'ingresso nel cast di Shelby Young, per il ruolo di Leah, un personaggio ricorrente che si comporta da bulla nei confronti di Violet. Tra gli altri membri ricorrenti del cast figura anche Jamie Brewer, che interpreta la figlia con sindrome di down di Constance. Dopo le riprese dell'episodio pilota e la conferma della produzione di una prima stagione completa, nel corso del mese di agosto vennero ingaggiati altri interpreti per il ruolo di personaggi ricorrenti. Jamie Harris venne ingaggiato per interpretare il killer sociopatico R. Franklin; Michael Graziadei, per il ruolo del fidanzato di Constance; Eric Close per il personaggio di Hugo Langdon, il marito infedele di Constance; Lily Rabe, per il ruolo dell'originaria proprietaria della casa degli Harmon, Nora. Inoltre, il 26 agosto venne ingaggiato anche Zachary Quinto, per il ruolo dell'ex proprietario della casa degli Harmon, Chad, il cui partner è interpretato da Teddy Sears, ingaggiato una settimana dopo. Il 14 settembre fu ingaggiata anche Sarah Paulson, per il ruolo della sensitiva Billie Dean Howard.

Personaggi PrincipaliModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale