FANDOM


Principale

The Seven Wonders
Terza Stagione, Tredicesimo Episodio
MV5BNzk0NTM1NTA0OV5BMl5BanBnXkFtZTgwMjQ1OTUwMTE@. V1
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

29 Gennaio, 2014

Scrittori

Ryan Murphy, Brad Falchuk

Direttori

Ryan Murphy

Guida Episodio
← Precedente
Go to Hell
Successivo →

The Seven Wonders è il tredicesimo e ultimo episodio della sesta stagione di American Horror Story. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 29 Gennaio 2014 sui canali Fox.


TramaModifica

Poichè Fiona non è stata in grado di designare la propria erede, la congrega si prepara ad affrontare le sette meraviglie, una sfida mortale di magia, nella quale Zoe, Queenie, Madison e Misty Day dovranno affrontarsi per determinare chi sarà la nuova suprema. Le prove consistono in: Telecinesi, Concilium (controllo della mente), Trasmutazione, Divinazione, Vitalum Vitalis (il potere della resurrezione), Descensum (la capacità di discendere agli inferi), Pirocinesi. A turno, ciascuna delle ragazze dimostra di possedere il dono della telecinesi e quello del Concilium, ma durante la terza prova, il Descensum, Misty Day, rimane per sempre prigioniera del suo inferno, morendo.

Le tre candidate rimaste prendono successivamente parte alla quarta prova, la trasmutazione. Ciò che inizia come uno gioco per divertirsi un pò, termina in tragedia, perchè Zoe si teletrasporta sul cancello in ferro d'ingresso della scuola, rimanendo impalata. La ragazza muore, e Queenie e Madison affrontano la prova del Vitalum Vitalis per resuscitarla e andare avanti nella sfida. Queenie fallisce mentre Madison si rifiuta di riportarla in vita per essere così proclamata la nuova suprema visto che si trattava dell'ultima rimasta in gara. Per dimostrare però di possedere il potere della resurrezione, Madison riporta in vita un moscerino.

Quando tutti credono che la nuova suprema sia Madison, Myrtle propone a Cordelia di sostenere le sette prove in quanto si trattava della figlia della vecchia suprema. Cordelia dimostra di possedere la Telecinesi, il Concilium e il Descensum mettendosi in parità con Madison nella competizione. A differenza di Cordelia però, Madison non riesce a superare la prova della Divinazione. Ciò vuol dire che non è lei la prossima suprema. Accecata dalla rabbia, minaccia la congrega con la sua futura divulgazione e propaganda della stessa. Mentre sta facendo i bagagli, Madison viene uccisa da Kyle vendicativo verso le sorti dell'amata. Intanto nella serra, Cordelia termina le sette meraviglie con successo riportando in vita Zoe e così confermandosi nuova suprema. A questo punto Myrtle convince Cordelia a bruciarla al rogo per evitare che i suoi precedenti possano infangare il futuro della congrega.

Tornata nell'abitazione delle streghe, Cordelia percepisce qualcosa al piano di sotto, infatti qui troverà sua madre in fin di vita; terminale a fine della malattia da cui è stata colpita. Qui spiegherà che ha usato il suo amante per fargli credere di essere stato lui ad ucciderla, sputandogli in bocca, quando in realtà si trattava di sangue di capra. Fiona cade così tra le braccia di Cordelia, morta.

Successivamente, dopo aver divulgato l'esistenza della congrega al mondo intero, Cordelia apre le porte a tutte le streghe che desiderano approfondire la natura dei propri poteri, accogliendole nella sua congrega che guiderà fino alla fine dei suoi giorni con l'aiuto di Queenie e Zoe.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

Guest CastModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale